Sharks, è questo il giorno più importante.


Questa sera gli Sharks Palermo all’Orogel Stadium di Cesena sfideranno gli Knights Persiceto nella finale nazionale del cif9 fidaf.

Finalmente è giunto il momento tanto atteso, ciò per cui cinquanta cuori tinti di blu hanno lottato, hanno sofferto, hanno sacrificato tanto da settembre. La Finale, il NineBowl che proclamerà la squadra campione del torneo di III Division FIDAF.

Questa sera all’Orogel Stadium di Cesena si scende in campo per cercare l’ultimo traguardo, il più ambito, il più atteso, il più difficile, il titolo di Campioni e la Storia, quella con la S maiuscola, quella con la S di Sharks.

E’ stata una cavalcata trionfale quella che ha portato i palermitani a questa tappa del loro percorso, una stagione esaltante foriera di record su record di franchigia, di vittorie su vittorie. Mai nella sua storia l’attacco blu è stato altrettanto prolifico (352 punti segnati in otto partite ufficiali), mai la difesa blu è stata così solida (55 punti subiti, solo nel 2010 gli Sharks hanno subito meno punti -52- ma disputando due partite in meno); a farne le spese Highlanders Catanzaro, Achei Crotone, Sauk Wolves Cosenza, Mad Bulls Barletta, Steelers Terni e Predatori Golfo del Tigullio.

Manca solo un passo adesso, un ultimo scalino da salire, il più difficile. La partita vedrà come avversari i sorprendenti Knights Sant’Agata, una squadra di una solidità impressionante che ha fatto dei veri e propri miracoli per sovvertire i tanti, troppi, pronostici sfavorevoli per ritagliarsi un posto in paradiso. I cavalieri bolognesi si presentano alla sfida con un roster ampio e rodato, giocatori molto fisici ed un playbook che fa del possesso palla la sua forza, il tutto supportato da una difesa anch’essa granitica. Ma non è solo questo a rendere il tutto difficile, al talento degli avversari va aggiunta la sequela di sensazioni forti che certamente il palcoscenico procurerà: le squadre saranno sotto gli occhi di tutta l’Italia del Football, con uno stadio gremito di tifosi, con i cuori pieni di emozioni difficili da gestire. Ogni giocata sarà uno spettacolo, ogni errore sarà un colpo durissimo, ma questo è il football che vogliamo e che adoriamo!

Il fatto che ancora una volta si prospetti una trasferta complessa per il team palermitano è solo un tassello in più ad arricchire un mosaico già complicato… sì, perchè anche questa volta gli Sharks devono fare i conti con le tasche avare, con logistiche infernali, con le ore ed ore di trasferta che di certo la squadra tutta ed i numerosi supporter provenienti da Palermo, avranno sulle gambe e nella testa.

Ma al fischio d’inizio la stanchezza si dimentica, il dolore si dimentica, resta solo la FAME.

Questa sera #solonoi.

Questo il link per seguire la gara in live streaming.

Go Sharks.

Ufficio Stampa Sharks Palermo

Visite: 57