Sharks-Knights, esordio in casa per i palermitani.

20 mesi dopo la finale di Cesena vinta dagli Sharks per 36 a 22, i due team si sfidano nuovamente nel match valido per la seconda giornata del girone A della Seconda Divisione.

Tornano in campo gli Sharks Palermo dopo l’esordio più che positivo a Bologna contro i Braves, dove la franchigia palermitana è riuscita a imporsi nella fase finale del match per 13 a 9. Una vittoria importante che ha sfatato tutti i pronostici a sfavore e che ha portato gli squali in vetta al girone A insieme ai Warriors Bologna.

Oggi, Domenica 18 marzo, gli Sharks tornano in campo – tra le mura amiche – per la seconda giornata di II divisione. Ospiteranno i Knights di Sant’Agata, già affrontanti nella finale del 2016 del campionato di football a 9 giocatori, in cui gli Sharks si laurearono campioni d’Italia.

La franchigia emiliana è arrivata questa mattina a Palermo per la prima volta nella sua storia ed è chiamata al riscatto in seguito alla cocente sconfitta avvenuta nella prima giornata, proprio nel derby contro i Warriors per 35 – 0.

Gli Sharks sono chiamati a confermare quanto di buono hanno fatto vedere già dalla prima uscita. Cercando inoltre di far resistere quel primato che li vede imbattuti tra le mura amiche dal Giugno 2015.
Assenti per questa partita il LB #52 Maltese e il quarterback titolare #18 Abbadessa, entrambi a riposo, in seguito agli infortuni subiti durante la partita contro i Braves.

L’appuntamento per i tifosi è al campo ASD Cantera Ribolla di Palermo in via Leonardo da Vinci alle 13.30.
L’intrattenimento è assicurato; dalle 13 e 15 è previsto il dj set mentre sarà possibile acquistare durante il match il merchandising ufficiale della squadra palermitana. Il kickoff è previsto per le 13 e 45. Ingresso è gratuito.

Clicca qui per seguire l’evento.

Marco Tronci
Ufficio Stampa Sharks Palermo