Sharks, che sfida contro i Warriors Bologna!

Gli Sharks Palermo tornano di scena a Palermo contro la capolista del giorone, i Warriors Bologna. Una partita dura e dall’alto tasso tecnico quella che andrà di scena allo Sport Village di Tommaso Natale, da un lato i guerrieri Bolognesi che devono vincere per mantenere la vetta e puntare ai playoff dalla porta principale, dall’altro gli Sharks, faranno di tutto per dimostrare di essere all’altezza di questo palcoscenico.

Archiviata la partita al cardiopalma di sabato scorso a Bienate contro i Blue Storms Busto Arsizio, che ha visto gli Sharks uscire a testa alta da un campo durissimo, con il risultato di 9 a 7 fallendo a 10 secondi dal termine della gara il field goal della vittoria, il team palermitano, torna a giocare in casa la sua quarta partita di campionato.

La mancata vittoria contro i bustocchi non basta di certo a cancellare quanto fatto finora dai ragazzi di coach Mosqueda; la squadra ha ripreso ad allenarsi regolarmente con l’obiettivo di difendere la propria “casa” da una delle franchigie favorite per il titolo, i Warriors Bologna, team di assoluto valore che nell’ultima partita ha sconfitto per 77-0 i Frogs Legnano.

Il biglietto da visita dei Warriors parla da solo: imbattuti con 3 vittorie su 3 partite disputate, miglior difesa del campionato, miglior attacco del campionato, 124 punti fatti e 0 punti subiti. Addirittura -4,6 yard in total defense che significa – per i profani – che il team bolognese, in difesa ha guadagnato yard invece che incassarne. Chapeau.

Gli Sharks Palermo non viaggiano sicuramente a questa velocità, eppure sono sorprendentemente in piena lotta playoff. L’attacco si muove bene sui lanci e sulle corse, e la maggior parte delle volte si è frenato da solo, deve quindi fare il salto di qualità decisivo. In difesa gli Sharks stanno mostrando qualcosa di inaspettato, molti i volti nuovi infatti che si sono fatti avanti: Pagano, Mondello, Citarella, Falcone e La Licata su tutti. che si sono uniti all’esperienza dei veterani e guidato il team ad incassare pochissimi punti contro tre team tra i migliori di tutto il campionato.


Due team che giocano un football molto simile, un 60/40% di corse e lanci che renderà la partita sicuramente spettacolare. Per portarla a casa, gli Sharks dovranno davvero superarsi e fare molto di più di quanto sono riusciti a fare fino ad ora. Ma andare oltre il cuore, oltre lo sforzo, è una modalità in cui i palermitani sono campioni e siamo certi che faranno di tutto per rendere, quella che sulla carta sembra una partita con il risultato già scritto, un match appassionante e pieno di colpi di scena.

L’appuntamento è per Domenica 15 aprile, a partire dalle ore 10 e 30 presso il Campo Sportvillage Tommaso Natale, sito in Viale Aiace 101, ingresso gratuito.

Durante la giornata sarà possibile acquistare il merchandising ufficiale degli Sharks Palermo, accompagnati dal DJ Set a partire dalle ore 11 e 15.

Il kickoff è fissato per le 11 e 30.


Marco Tronci
Ufficio Stampa Sharks Palermo

@cover photo by Melita & Villanova