I palermitani Graziano e La Licata convocati in nazionale U19.

La Fidaf ha diramato la scorsa settimana le convocazioni per il primo raduno in vista degli Europei U19 che si svolgeranno a Luglio a Bologna.
All’interno della lista, sono stati convocati due atleti palermitani che l’anno scorso hanno ben figurato in Seconda Divisione con la maglia degli Sharks Palermo.

Il primo, Francesco Graziano è un runninback classe 2001, è stato tra i protagonisti della offense allenata da coach Fabrizio Lo Celso, portando palla – alla sua prima stagione in assoluto – per 30 volte per un totale di 124 yard, con una media di 4,1 yard a portata e 1 touchdown a Bologna contro i Knigts Bologna. È l’atleta più giovane ad avere mai segnato in un campionato a 11 con gli Sharks Palermo. 16 anni, 5 mesi e 27 giorni.

Il secondo, Andrea La Licata, defensive back classe 2001, ha fatto il suo esordio in campo da titolare nella difficilissima sfida contro i Blue Storms a Busto Arsizio, raccogliendo il testimone dalla FS Paride Zappalà. Un eredità pesante quella del giovane palermitano che al suo esordio da rookie ha totalizzato 15 tackle, 2 tackle for loss e 6 pass defended.
I due atleti saranno a disposizione di coach Lorandi nel raduno che si disputerà Sabato 19 e Domenica 20 a Bologna al K-pro Stadium.

Ufficio Stampa Sharks Palermo
Visite: 52