Flag Team Femminile pronto all’esordio

Tutto pronto in casa Sharks per la prima uscita stagionale del campionato. Le ragazze del flag team si preparano … aspettando la “marea“.

Le Sharks Palermo parteciperanno per la seconda volta, nella storia di questa società, al campionato “F3 – Flag Football Femminile” organizzato dalla FIDAF.

Il bowl d’esordio per le squadre del Girone C (Sud/Sicilia) è previsto per domenica 5 Maggio 2019, a Catania presso il Campo Seminara Valverde.

Il match di apertura ci vedrà impegnati nel derby con la neonata squadra palermitana Mustangs, che potrà contare su atlete di esperienza. Il secondo incontro si giocherà contro le Black Tide Catanzaro: confronto divenuto consuetudine quello tra la squadra palermitana e quella catanzarese. L’ultima partita della giornata ci vedrà fronteggiare le detentrici del titolo nazionale 2017 e 2018, le Pink Elephants Catania.

Reduci dall’ 8° posto dello scorso campionato, le nostre ragazze saranno guidate dall’Head Coach Roberto Cristina, a cui è affidato anche il coordinamento dell’attacco, e dal Defensive Coordinator Stefano Militano. L’intero gruppo è pronto a dar battaglia in campo e su di esso è riposta la massima fiducia di tutto lo staff e la dirigenza.

Flag Team Femminile – Season 2018

Abbiamo intervistato coach Cristina sul momento della squadra: “Sono molto orgoglioso del lavoro svolto da tutto il team, che da subito sta mostrando carattere e voglia di fare bene in campo. Il campionato non sarà facile, incontreremo avversari di tutto rispetto, ma ho fiducia nel fatto che ogni partita sarà affrontata con carattere, voglia di conquistare yard e far punti. Pronostici per il campionato? Saranno mesi bellissimi ricchi di soddisfazioni, ma per i risultati lascerò parlare le Sharks in campo”.

Abbiamo chiesto un parere anche a coach Militano: “Il compito della difesa è quello di proteggere il punteggio conquistato dal proprio attacco, e non contenere l’attacco avversario; soprattutto, non deve basarsi solo sulla tecnica appresa in questi mesi di allenamento, ma su cuore e grinta. Sono sicuro che le Sharks combatteranno fino all’ultimo secondo di ogni partita”.

Noi auguriamo alle nostre ragazze di percorrere quante più yards possibili e di scendere in campo con lo spirito di fare bene e, soprattutto, divertirsi.

Go Sharks!

Ufficio Stampa Sharks Palermo