Sharks vs Daemons – Remake. Atto terzo o Déjà Vu?

La partita di sabato prossimo, in scena sul sintetico dello Sport Village, ci ripropone una sfida che ci porta, con l’immaginazione, al famosissimo romanzo di Dan Brown “Angeli & Demoni”.

Scenderanno in campo, infatti, due franchigie che già in passato hanno avuto modo di incrociarsi e che daranno vita a una sfida tutta da seguire. Lo scorso anno la vittoria, che valse la qualificazione ai quarti di finale, fu appannaggio del team lombardo – primo nel Girone D in regular season (n.d.r.) – al termine di una partita tiratissima terminata con il punteggio di 25 a 19 al 4° OT.

Daemons vs Sharks – Season 2018

Per gli Sharks fu l’epilogo di una stagione combattuta e vissuta in costante movimento. Onorare il ritorno alla Seconda Divisione ci portò a giocare in Emilia e Lombardia rimanendo, oggi come allora l’unico team a disputare un campionato nazionale a 11 giocatori da Roma in giù.

Per la cronaca, la partita appena citata non è l’unico precedente che ci ha visti di fronte al team di Cernusco. Già nel 2010 i caschi degli squali si erano incrociati con quelli dei diavoli rossi in una inter-divisionale – sempre in trasferta – conclusasi ancora una volta in favore dei padroni di casa.

Daemons vs Sharks – Season 2010

La partita, oltre a un significato romanzesco e pittorico, assume anche un importante valore sportivo, dato dall’insieme di alcuni fattori quali la caratura dell’avversario, il desiderio di ben figurare davanti ai propri supporters e alla necessità di una vittoria che rafforzi l’attuale posizione in classifica così da poter pensare serenamente alla seconda fase della stagione che ci vedrebbe disputare – usiamo il condizionale – per il sesto anno consecutivo i play off (tra CIF9 e 2^ Divisione); al contempo confermerebbe lo stato di forma attuale di tutto il team, capace di mettere sotto pressione la capolista Rhinos.

Ricordiamo che al momento pesano le importanti assenze per infortunio di #5 Albanese, #32 Graziano, #52 Maltese, #66 Guastella e #85 Mondi,

Ai fini statistici, inoltre, una vittoria metterebbe a posto qualche numero nello score degli scontri diretti tra le due franchigie. Per cui delle due, una:
“Scrivere il terzo atto, o rivivere un “déjà vu”?

Lo scopriremo sabato pomeriggio, quando la crew arbitrale alzerà al cielo il pallone che sancirà la fine dell’incontro.

L’appello che lanciamo ai nostri sostenitori è quello che gli Sharks faranno di tutto per disputare una partita che vi faccia gioire e divertire. La vostra presenza è vitale per noi, sarete il nostro dodicesimo uomo in campo ma soprattutto sarete la nostra “acquasanta” elemento fondamentale per affrontare … i demoni.

Luigi Graziano
Ufficio Stampa Sharks Palermo

Foto by MAPF e Daemons AFT

Visite: 112